Eid al-Ghadir: festa religiosa o culturale?


    Eid al-Ghadir: festa religiosa o culturale?Eid al-Ghadir: festa religiosa o culturale?
    Sayyid Muhammad Rizvi

    Col Nome d'Iddio Clemente e Misericordioso
    “Oggi ho reso perfetta la vostra religione, ho completato per voi la Mia grazia e Mi è piaciuto darvi per religione l'Islam.”
    (Santo Corano, Sura al-Ma'idah, 5:3)

    Questo versetto venne rivelato da Dio Onnipotente a conclusione dell'evento di Ghadir Khumm nel quale l'ultimo ed il migliore di tutti i Messaggeri di Allah, Muhammad al-Mustafa (S), dichiarò 'Ali bin Abi Talib (A) come suo successore e wali di tutti i musulmani dopo di lui.

    Gli Sciiti celebrano questo evento come un Eid (festività religiosa): Eid al-Ghadir. E' questo un “eid” culturale o religioso? Si tratta solamente di un'espressione di devozione da parte degli Sciiti rispetto al loro primo Imam, o esistono basi religiose per questa celebrazione?

    Eid al-Ghadir è un eid con basi religiose. Ogni qual volta le circostanze lo permisero, gli Imam dell'Ahlul Bayt (A) lo celebrarono in grande stile. Shaykh al-Tusi (385-466 AH) narra da al-Fayyaz bin Muhammad bin 'Umar al-Tartusi che egli visitò l'Imam 'Ali ar-Rida (A) nel giorno di Ghadir e vide che l'Imam aveva organizzato un grande banchetto per l'iftar (rottura del digiuno) in questo giorno in cui egli distribuiva anche denaro e regali tra i suo servi e seguaci. In questo incontro, l'Imam 'Ali ar-Rida (A) narra (attraverso suo padre ed i suoi avi) il seguente evento dall'Imam Husayn (A):

    Una volta, durante il califfato dell'Imam 'Ali (A), l'anniversario di Ghadir cadde di venerdì. L'Imam 'Ali (A) salì sul minbar per la khutba (sermone) del venerdì, e dopo aver lodato Iddio Altissimo ed il benedetto Profeta, disse:

    “O credenti, Iddio Altissimo ha unito in questo giorno due grandi Eid…Egli ha reso il Juma' (Venerdì) doppio…”

    Poi l'Imam 'Ali (A) descrisse brevemente l'evento di Ghadir e disse:

    “Quindi [il credo di] una persona nel tawhid (unicità) di Dio non sarà accettato finché egli o ella non attestino la nubuwwat (profezia) del Profeta (S), e la religione non sarà accettata finché egli o ella non attestino la wilayat di colui del quale è stata ordinata…”.

    Dopo la khutba e la Preghiera del venerdì, l'Imam 'Ali (A) andò insieme ai membri della sua famiglia alla casa dell'Imam Hasan bin 'Ali (A), che aveva organizzato un grande banchetto per la famiglia ed i compagni - ricchi come poveri - per questa speciale occasione1.
    Questo mostra che il giorno di Ghadir è in realtà un eid religioso dichiarato e celebrato dai nostri Imam.

    Eid al-Ghadir è la celebrazione della perfezione dell'Islam; con la wilayat di 'Ali, Iddio Altissimo ha completato la Sua più importante benedizione su di noi - la Guida; e attraverso questa wilayat l'Islam è diventato la religione preferita.

    Eid al-Ghadir è un rinnovo annuale del nostro patto e della nostra lealtà all'Islam come religione. Noi promettiamo di seguire l'Islam come insegnato dal Profeta Muhammad (S) e preservato dagli Imam di Ahlul Bayt (as).

    Al-hamdu lil-lahi-ladhi ja'alani minal mutamassikin bi wilayati 'Ali ibn Abi Talib

    Ogni lode appartiene a Dio che ci ha annoverato tra coloro che si sono aggrappati alla wilayat di 'Ali ibn Abi Talib
     

    • 1. Cfr. Shaykh Muhammad bin Hassan al-Tusi, Misbah al-Mutahajjid (Beirut, Mu’assasa Fiqhis Shi’a: 1411 AH) p. 752-754.
    Italiano
    Old url: 
    http://www.al-islam.org/it/eid-ghadir-festa-religiosa-o-culturale/

    Category: