Page is loading...

Effetti della Visione del Mondo dell’Individuo sulla sua Attività

La forma e le caratteristiche di questo sistema ordinato che l’essere umano segue nella vita dipende dalla sua concezione della natura dell’universo e di se stesso, che è una parte inseparabile di questo universo. Così noi vediamo che un gruppo di esseri umani non ammette l’esistenza di un creatore per il mondo ed immagina che il mondo e tutto ciò che ci circonda sia venuta in esistenza per caso e che l’uomo è solamente questa forma materiale con cui viene all’esistenza alla nascita e cessa di esistere alla morte.

Questi uomini organizzano il loro sistema e le loro regole di vita in vista dei bisogni materiali della loro effimera esistenza terrena e di questa sola. Essi seguono una via che non può dare nient’altro che una felicità e un benessere limitatamente materiali.

D’altro canto coloro che accettano l’esistenza un creatore per il mondo e credono che l’ordinamento degli affari umani e del mondo siano nelle mani degli dei non considerano che la loro vita umana sia solo quest’esistenza materiale. Essi organizzano il loro stile di vita in modo tale da attirare il favore degli dei e tener lontana la loro ira ed in questa maniera di ottenere la felicità nella vita e salvarsi dagli spiacevoli avvenimenti causati dalla rabbia degli dei.

Ancora, coloro che credono che l’universo e tutto ciò che è in esso è governato da un unico Dio che è Onnisapiente e Onnipotente e che l’uomo non cessa di esistere alla sua morte, ma vive una vita eterna, organizzeranno le loro vite in accordo di ciò, cioè in vista di assicurarsi la felicità in entrambi i mondi.

E’ chiaro quindi che la religione è l’organizzazione della vita e che la vita vissuta secondo delle regole è religione. Coloro che cercano di separare la religione dalla vita affermando che essa sia solo vuoto formalismo commettono un tragico errore. E’ alla luce di questo ragionamento che l’Islam chiama il sentiero che uno segue nella vita religione, mentre chiama la via vera “Dritto Sentiero” e la falsa il “Deviato” o “Tortuoso Sentiero”.

Allah (SwT) dice:

“…. Maledizione di Allah sugli ingiusti, che ponevano ostacoli sul sentiero di Allah e cercavano di renderlo tortuoso e non credevano all’altra vita” (Santo Corano, 7:44-45).

Share this page