Page is loading...

L’Importanza Fondamentale Dell’Individuo dal Punto di Vista della Natura Umana

La natura umana non ricerca altro che perpetuare il più a lungo possibile la sua esistenza e soddisfare i propri istintivi bisogni. Se l’essere umano organizza gruppi sociali e se protegge queste società agendo in accordo con le loro leggi, sottomettendo così al medesimo scopo una parte della sua libertà individuale, è perché col privarsi di una parte delle sue libertà egli riesce a meglio provvedere alle sue innate necessità ed alla sua sussistenza.

Il primo scopo della creazione è la felicità individuale; la felicità della società viene di conseguenza. In altre parole il proposito della creazione è il perfezionamento della natura umana; e tale perfezionamento è realizzato nell’essenza dell’individuo e non nella forma e nella struttura della società. Così l’uomo è diretto verso la formazione dei gruppi sociali per difendere l’individuo stesso.

Affinché egli possa realizzare lo scopo fondamentale della vita, vale a dire felicità e benessere, è necessario che egli possa seguire un sistema ordinato di vita che deve essere inevitabilmente sociale. Egli deve mangiare, bere, vestirsi, dormire, riposare, sposarsi, aver figli, provvedere ai suoi bisogni e con l’uso dell’intelligenza provvedere ai mezzi della sua sussistenza.

Share this page