Page is loading...

Sura al-Baqarah Versetto 261

مَّثَلُ الَّذِينَ يُنفِقُونَ أَمْوَالَهُمْ فِي سَبِيلِ اللّهِ كَمَثَلِ حَبَّةٍ أَنبَتَتْ سَبْعَ سَنَابِلَ فِي كُلِّ سُنبُلَةٍ مِّئَةُ حَبَّةٍ وَاللّهُ يُضَاعِفُ لِمَن يَشَاء وَاللّهُ وَاسِعٌ عَلِيمٌ ﴿261﴾

267. {Le opere di beneficenza di} quelli che donano i loro beni sulla via di Allah, sono come un chicco {di grano} che fa germinare sette spighe, ognuna delle quali contiene cento chicchi. Allah accresce {il merito} a chi vuole Lui, Allah è immenso e sapiente.

Commento

Fare l’elemosina e astenersi dallo spreco, è il miglior modo per eliminare le differenze esistenti tra le varie classi sociali. Al contrario, la comparsa e la diffusione dell’usura ha creato queste differenze. Nei versetti del sacro Corano troviamo il dovere di fare l’elemosina e il divieto dell’usura l’uno accanto all’altro.1

Dobbiamo inoltre sapere che un qualsiasi chicco piantato in un qualsiasi terreno non è in grado di dare gli straordinari frutti ricordati nel versetto: “Sette spighe, ognuna delle quali contiene cento chicchi”. Per ottenere tali frutti bisogna seminare un chicco sano, in un terreno fertile, nel momento adatto, e con le necessarie cure. Allo stesso modo, chi dona dei beni ottenuti lecitamente, con purissima intenzione, nel momento giusto, e nel modo giusto, può sperare di raccogliere simili frutti.

Osservazioni

1. Gli esempi pratici possono servire a tutti, in tutte le età, in ogni condizione, a comprendere alcune verità.

2. Spronare gli uomini al bene promettendo premi e ricompense è il piú efficace metodo per indurli alla pratica, all’azione.

3. La grazia divina non ha limiti: “Allah accresce {il merito} a chi vuole Lui, Allah è immenso e sapiente”

4. L’elemosina ha valore quando è fatta per Dio: “…quelli che donano i loro beni sulla via di Allah…”

5. Il sacro Corano loda solo coloro che fanno l’elemosina in modo costante, non in modo sporadico.

6. Il miglior esempio è quello che è riscontrabile nella realtà.2

7. Se donare qualcosa sulla via di Allah frutta fino a settanta volte, donare allora la vita deve avere un immenso valore.

  • 1. Tafsiru-l-Mizaan, vol. 2, pag. 406.
  • 2. Nel tafsir di Maraaghi, e nel Tafsir Nemuneh, leggiamo che in Egitto e in Iran, gli esperti di agricoltura hanno confermato l’esistenza di una tale spiga.

Share this page