Page is loading...

Prefazione

Allah l’Onnipotente ha prescritto un insieme di atti devozionali all’essere umano in modo da renderlo in grado di elevarsi verso la Sua prossimità e giungere alla conoscenza della Sua eccelsa presenza. E’ in questa sacra aspirazione che risiede la vera felicità dell’essere umano. Comprendere questa realtà non richiede una ricerca delle prove intellettuali. La natura innata dell’essere umano è in sé stessa una prova di questa realtà: l’essere umano aspira naturalmente a raggiungere la perfezione infinita la quale non esiste se non presso il suo Creatore.

Se la sua natura innata non è stata eclissata dai suoi misfatti, il desiderio di raggiungere la perfezione non cesserà mai e il viaggiatore avrà modo di continuare il suo viaggio verso il suo Amato. Allah l’Onnipotente ha modellato l’essere umano in modo tale che egli sia capace di elevarsi per sempre e raggiungere i livelli superiori di perfezione. Egli non aspira naturalmente ad una perfezione limitata. Il suo scopo è l’Infinito. E la realtà dell’Infinito, non è altri che Allah stesso.

La Preghiera nell’Islam vuole essere uno strumento per aiutare i credenti ad assolvere alle proprie preghiere nel miglior modo possibile: la prima parte, intitolata “La Preghiera”, spiega nel dettaglio il modo corretto per adempiere ad essa, mentre la seconda parte, “Elevarsi verso l’Unico Amato”, è un trattato sull’importanza spirituale della Preghiera, che insegna i modi migliori per riuscire a dedicare a questo fondamentale atto di devozione l’importanza che merita.

Gruppo di Traduzione “Islam Shi°īta

Share this page