Page is loading...

Sura al-Baqarah Versetto 253

تِلْكَ الرُّسُلُ فَضَّلْنَا بَعْضَهُمْ عَلَى بَعْضٍ مِّنْهُم مَّن كَلَّمَ اللّهُ وَرَفَعَ بَعْضَهُمْ دَرَجَاتٍ وَآتَيْنَا عِيسَى ابْنَ مَرْيَمَ الْبَيِّنَاتِ وَأَيَّدْنَاهُ بِرُوحِ الْقُدُسِ وَلَوْ شَاء اللّهُ مَا اقْتَتَلَ الَّذِينَ مِن بَعْدِهِم مِّن بَعْدِ مَا جَاءتْهُمُ الْبَيِّنَاتُ وَلَـكِنِ اخْتَلَفُواْ فَمِنْهُم مَّنْ آمَنَ وَمِنْهُم مَّن كَفَرَ وَلَوْ شَاء اللّهُ مَا اقْتَتَلُواْ وَلَـكِنَّ اللّهَ يَفْعَلُ مَا يُرِيدُ ﴿253﴾

259. {Di} questi messaggeri, alcuni li abbiamo resi superiori ad altri. Fra essi c’è chi con il quale Allah ha parlato, e altri li ha elevati di {diversi} gradi. A Gesú, figlio di Maria, abbiamo dato prove chiare e lo abbiamo confermato tramite lo Spirito di Santità {l’arcangelo Gabriele}. E se Allah avesse voluto, quelli che vennero dopo di loro non si sarebbero fatti guerra, dopo ciò che giunse loro delle chiare prove. Ma dissentirono: alcuni di loro prestarono fede e altri negarono. Se Allah avesse voluto, non si sarebbero combattuti. Allah però, fa ciò che vuole.

Commento

Questo versetto parla degli attributi caratteristici di alcuni dei profeti divini.

Mosè parlava con Dio, come conferma anche il sacro Corano: “O Mosè, in verità, io ti ho eletto sulla gente con le Mie missioni, e la Mia parola”1

Il santo Profeta (S) dell’Islam (S), è stato l’ultimo dei profeti, il sigillo della profezia; il libro da lui portato, il nobile Corano, è immune da ogni forma di falsificazione, ed egli era grazia e misericordia per l’intera umanità2

I santi profeti Abramo e Noè hanno ricevuto da parte del Signore dei Mondi il migliore saluto.
Il nobile Gesú è stato appoggiato da Dio attraverso lo Spirito Santo.

Questo versetto afferma inoltre che se Dio avesse voluto, dopo l’invio dei Profeti, avrebbe potuto eliminare ogni discordia tra gli uomini, e guidarli tutti sulla retta via, ma è volontà di Allah lasciare gli uomini liberi di scegliere la via da seguire.

  • 1. Santo Corano, 7: 144.
  • 2. Santo Corano, 21: 107.

Share this page