Page is loading...

Sura al-Baqarah Versetto 281

وَاتَّقُواْ يَوْمًا تُرْجَعُونَ فِيهِ إِلَى اللّهِ ثُمَّ تُوَفَّى كُلُّ نَفْسٍ مَّا كَسَبَتْ وَهُمْ لاَ يُظْلَمُونَ ﴿281﴾

287. E temete un giorno in cui sarete {tutti} riportati ad Allah. Allora, a ognuno verrà completamente dato ciò che si sarà guadagnato: nessuno subirà torto.

Commento

Di solito il sacro Corano, dopo aver esposto alcune norme, enuncia un principio generale per sottolineare e rinsaldare quanto detto prima. Perciò in questo versetto il nobile Verbo di Allah ricorda il Giorno del Giudizio, dicendo: “E temete un giorno in cui sarete {tutti} riportati ad Allah. Allora, a ognuno verrà completamente dato ciò che si sarà guadagnato: nessuno subirà torto”

In una tradizione islamica leggiamo che Hishaam Bin Saalim dice: «L’imam Sadiq (as) disse: “Allah ha proibito l’usura affinché la gente non si astenesse dal compiere buone azioni”»1

  • 1. Wasaa’ilu-sh-shi´ah, vol. 12, pag. 422.

Share this page