Ayatollah Seyyed Kamal Faqih Imani e un gruppo di studiosi di scienze islamiche