The Power of Lady Zainab - Behind Closed Doors 2014

Sheikh Mohammed Shomali emphasises the attributes of Lady Zainab (sa) and how we can learn lessons from her life to combat and target social issues that are prevalent in our communities today. 

We're now at the final part of the program and in doing so, I would like to call our esteemed scholar, Sheikh Sayyid Muhammad Shomali , who is now the new head of the Islamic center. So we'd like to congratulate him and his new post and kindly request for him to take to the podium and share a few words with us.

Salaam aleikum wa rahmatullah, I take this opportunity to thank Allah, Subhana Wa Ta'ala for giving us this tawfiq to meet together and address this important issue, this important aspect of social life today, which was not supposed to exist.

But unfortunately, the reality that we have such problems Alhamdulillah in our community, we have lesser than the average. But still, this is a fact that in our community we have such problems. I think we need to focus and invest more on dealing with family issues.

First of all, if we can give the right approach to marriage and family to our youngsters when they come to marry, they should have proper understanding of the significant responsibility that they are going to undertake. Sometimes people marry just as they enter into a business or, you know, they start a job or they choose a career they want to gain.

They want something that can serve them. But Islamic understanding of marriage is totally different, is not a business. This is a sacred covenant. This is a way to show that you have reached that level of maturity and responsibility, that you can make another person happy and then you can prepare a ground for upbringing, healthy and faithful children. So it's like undertaking any social responsibility in Islam that we take it as not a privilege, but rather as an opportunity to serve.

So if my approach to marriage is to serve, to serve Allah, Subhana Wa Ta'ala in the first place, but also to serve Allah through serving my wife or husband and children, then many of the problems would not take place. And if, God forbid, they take place because the other party has not had the same understanding, then we should be able to address this issue as individuals and as a community. We as a community need to support the people who suffer, but as individuals also, we need to make sure that none of these problems would stop us being a faithful person, a committed person, a responsible person, no matter what the other person is doing to me, I should not try to react in the way that I do the same thing to him or to other people who are lower than me.

Maybe I cannot do this to the other party, but then I can do this to my children or to my in-laws or other people. So inshallah I hope that we will have more opportunities and occasions to talk about this. As a humble brother, I would like to thank the organizers and the people who have been undertaking this responsibility to increase awareness in our community about this society. And I pray that Inshallah Allah would help them. And also I pray for everyone who is doing anything for our community ulama, our activist, our youth.

And I think that Alhamdulillah now we have reached the age of maturity in our community and now we can do inshallah, big things, inshallah, in future for our community progress, inshallah.

I just want to also say a few words about Lady Zainab, whose name is rightfully adopted for this project. Sometimes you reach a level that even your name can be inspirational and can do a lot, let alone your reality. There are people who do their best, but they cannot bring any change even to their own family.

And there are people that after hundreds of years, even their names can bring lots of good to the society. Our Lady, Lady Zainab is such a great personality that as soon as you remember her, you remember many, many good qualities.

As soon as you remember her, you remember that human beings are so strong that with their patience they can stand against all the problems.

If Lady Zainab was able to undergo and then come out successfully the greatest tragedy of the world, then we can try to be, at least to some extent, like the lady.

So if you are faced with challenges with, I don't know, abuse or whatever, remembering the lady and her patience and her strength would connect you to an unlimited source of power that would empower you. And then you would think that I can stand against any challenges and come out successfully. So it's a very good choice of the name. And I was  just reflecting about some of the qualities of the Lady Zainab that perhaps would be appropriate to mention today because we don't have enough time.

But I thought maybe as a matter of priority, I mentioned the way the lady trained her children.

Just very briefly, I think this is something that maybe you also agree or maybe you have other ideas. But if I want to summarize, if it is me to summarize the way that lady Zainab was trying to up bring her children, I can say she had two main aims or tasks.

You can go down and  mention many other things, but the most fundamental things, one, to train children who would be very pious, faithful servants of Allah, Subhana Wa Ta'ala.

This is something which is personal, something that we regardless of what is happening around us, regardless in what age or what time we live, we should achieve, Taqwa.

But the second thing which is very important is that the lady was at the same time trying to train her children to be pious people who served their imam, this is very important and this gives the direction.

Sometimes we have individuals who are pious, but they are not bringing that much good to the society because everything is personal. They don't have direction. In our understanding, the right direction of each person comes by following the imam. So if we train our children as pious people who try to serve their imam and the right leadership of the time, then you have achieved everything that you need. Pious people who are trained have been given skills and also everything that a follower of imam needs to have then I think you have done your job completely.

So I hope that inshallah, our community, our brothers and sisters, and especially our mothers, would follow the path of the Lady Zainab in doing their best to up bring a generation who would be pious in every aspect of personal life would be successful, but at the same time committed to following the imam and taking their direction in the social life through this active waiting for Imam Mahdi (AJTFS) May Allah, Subhana Wa Ta'ala bless our generation to be the generation who would pave the way for coming of Imam Mahdi (AJTFS).

And for sure, only a community with healthy, strong and united families can undertake such great role. May Allah give you reward for everything that you do for the community of Imam, and may Allah, Inshallah, give us right guidance and direction. Thank you very much. 

La presidente dell'assemblea: Veniamo ora alla parte finale del programma. Vorrei dunque chiamare il nostro stimato studioso, lo Shaykh Sayyid Mohammad Shomali, che è ora il nuovo capo del Centro Islamico. Vorremmo quindi congratularci con lui per il suo nuovo incarico e chiedergli gentilmente di salire sul podio e condividere qualche parola con noi.

Sheikh Shomali: Salaam aleikum wa rahmatullah [.................................]

Colgo l'occasione per ringraziare Allah, Subhana Wa Ta'ala, per averci dato questa 'tawfiq' [opportunità, la parola significa 'successo', 'buona fortuna'] di riunirci e affrontare questa questione importante, questo aspetto importante della vita sociale di oggi, che non dovrebbe esistere, ma purtroppo la realtà è che abbiamo questi problemi. E alhamdulillah [lode a Dio] nella nostra comunità ne siamo colpiti meno della media, ma comunque è un dato di fatto che nella nostra comunità questo problema esiste. Penso che dobbiamo concentrarci e investire di più nell'affrontare i problemi che riguardano la famiglia.

Prima di tutto, se riusciamo a dare ai nostri giovani il giusto approccio al matrimonio e alla famiglia, quando arrivano a sposarsi hanno la giusta comprensione della significativa responsabilità che si assumono. A volte le persone si sposano come entrano in un'azienda o, sapete, come iniziano un lavoro o scelgono una carriera: ci vogliono guadagnare, vogliono qualcosa che sia loro utile. Ma la concezione islamica del matrimonio è totalmente diversa, non è un affare, è un patto sacro. È un modo per dimostrare che si è raggiunto un livello di maturità e di responsabilità tale da poter rendere felice un'altra persona e poi preparare il terreno per crescere figli sani e devoti. Quindi è come assumersi una qualsiasi responsabilità sociale nell'Islam, che non è mai considerata come un privilegio, ma piuttosto come un'opportunità per servire.

Quindi, se il mio approccio al matrimonio è quello di servire, di servire Allah, Subhana Wa Ta'ala in primo luogo, ma anche di servire Allah servendo mia moglie o mio marito e i miei figli, allora molti problemi semplicemente non si pongono. E se, Dio non voglia, si pongono perché l'altra parte non ha la stessa concezione [del matrimonio], allora dovremmo essere in grado di affrontare il problema, come individui e come comunità. Noi come comunità dobbiamo sostenere le persone che soffrono, ma anche come individui dobbiamo fare in modo che nessuno di questi problemi ci impedisca di essere una persona devota, una persona dedicata, una persona responsabile, indipendentemente da ciò che l'altra persona mi sta facendo, non dovrei cercare di reagire facendo la stessa cosa a lui o ad altre persone che dipendono da me. Magari non posso fare questo all'altra parte, ma posso farlo ai miei figli o ai miei suoceri o ad altre persone.

Quindi inshallah spero che avremo più opportunità e occasioni per parlare di questo. Come umile fratello vorrei ringraziare gli organizzatori e le persone che si sono assunti la responsabilità di sensibilizzare la nostra comunità su [i problemi di] questa società e prego che inshallah [se Dio vuole] Allah li aiuti. E prego per tutti coloro che stanno facendo qualcosa per la nostra comunità: gli ulama, i nostri attivisti, i nostri giovani... E penso che alhamdulillah [lode a Dio] ora abbiamo raggiunto l'età della maturità nella nostra comunità e ora inshallah [se Dio vuole] possiamo fare grandi cose, inshallah, in futuro per il progresso della nostra comunità, inshallah.

Voglio dire soltanto qualche parola sulla nobile Zaynab, il cui nome è stato giustamente adottato per questo progetto. Sapete, a volte si raggiunge un livello a cui perfino il suo nome può essere fonte di ispirazione e può fare molto, per non parlare della sua realtà. Ci sono persone che fanno del loro meglio, ma non possono portare alcun cambiamento nemmeno nella propria famiglia. E ci sono persone che dopo centinaia di anni anche soltanto col loro nome riescono a portare molto di buono alla società. La nobile [Madonna] Zaynab è una personalità così grande che appena la si ricorda, si ricordano molte, molte buone qualità. Appena la si ricorda, si ricorda che gli esseri umani sono così forti che con la loro pazienza possono resistere a tutti i problemi. Se la nobile Zaynab ha potuto subire e superare con successo la più grande tragedia del mondo, allora possiamo cercare di essere anche noi, almeno in una certa misura, come questa nobile signora.

Così se vi trovate a fronteggiare sfide o, non so, offese o qualsiasi atra cosa, ricordandovi di questa nobile signora, della sua pazienza e della sua forza: vi connetterete a una fonte illimitata di potere che vi darà forza, e allora penserete: posso resistere a qualsiasi sfida e uscirne con successo. Quindi il nome è stato un'ottima scelta.

E stavo giusto riflettendo su alcune delle qualità della nobile Zaynab che forse sarebbe opportuno menzionare oggi, perché non abbiamo abbastanza tempo, ma ho pensato che forse, come priorità, potevo accennare al modo in cui questa nobile signora ha educato i suoi figli.

Molto brevemente, penso che anche voi siate d'accordo, o forse avete altre idee, ma per riassumere, se devo riassumere il modo in cui la nobile Zaynab ha cercato di crescere i suoi figli, direi che si è posta due obiettivi o compiti principali. Si potrebbe scendere nei particolari e menzionare molte altre cose, ma quella fondamentale, una è: educare i bambini ad essere servi di Allah, Subhana Wa Ta'ala, molto pii e devoti.

Questo è qualcosa di personale, qualcosa che noi, indipendentemente da ciò che accade intorno a noi, indipendentemente dall'epoca e dal tempo in cui viviamo, dobbiamo raggiungere: 'taqwa' [timore di Dio].

Ma la seconda cosa, molto importante, è che questa nobile signora cercava allo stesso tempo di educare i propri figli ad essere persone devote al servizio del loro Imam. Questo è molto importante e questo dà la direzione.

A volte vediamo persone che sono devote, ma non fanno gran che del bene nella società, perché tutto ciò che fanno è personale. Non hanno una direzione. Nella nostra concezione ogni persona trova la giusta direzione nel seguire l'Imam. Quindi, se educhiamo i nostri figli come persone devote che cercano di servire il loro Imam e la giusta guida del loro tempo, allora abbiamo ottenuto tutto ciò di cui c'è bisogno. Se avete cresciuto persone devote, che sono educate, competenti e che hanno ricevuto tutto ciò che un seguace dell'Imam deve avere, allora penso che abbiate fatto il vostro lavoro fino in fondo.

Spero dunque che inshallah [se Dio vuole], la nostra comunità, i nostri fratelli e sorelle, e soprattutto le nostre madri, seguiranno il cammino della nobile Zaynab nel fare del loro meglio per far crescere una generazione che sia devota, che abbia successo in ogni aspetto della vita personale, ma che allo stesso tempo si dedichi a seguire l'Imam e riceva la propria direzione nella vita sociale da questa attesa attiva dell'Imam Mahdi (AJTFS).

Che Allah, Subhana Wa Ta'ala benedica la nostra generazione con farla essere la generazione che preparerà la strada alla venuta dell'Imam Mahdi (AJTFS). E di sicuro solo una comunità fatta di famiglie sane, forti e unite può assumere un ruolo così grande. Che Allah vi ricompensi per tutto quello che fate per la comunità dell'Imam e che Allah, inshallah, ci dia la giusta guida e la giusta direzione. Vi ringrazio molto.