True Righteousness - Timeout with the Holy Qur'an

Ayah in Focus - Surah Al-Baqarah (2:177) This ayah describes all of Islam in brief with reference to its beliefs (Aqa’id), laws (Ahkam) and ethics (Akhlaq).

If someone were to ask you, can you describe Islam in a few sentences, Surat al-Baqarah verse 177 does exactly that, which contains beliefs, a summary of the laws and the moral code of conduct. 'aqa'id, 'ahkaam' & 'akhlaq' making Islam a triple A religion.

Let us look at the verse. Allah says: "Righteousness is not to turn your faces to the east or the West, rather righteousness is personified by those who have faith in Allah, and the last day, the angels, the Book and the prophets and who give their wealth for the love of Him, meaning Allah Subhana wa Ta'ala to relatives, orphans, the needy, the traveler and the beggar, and for the freeing of the slaves and maintain the prayer and give the zakat and those who fulfill their covenants when they pledge themselves and those who are patient in stress and distress and in the heat of battle. They are the ones who are true to their covenant, and it is they who are the Godwary". (2:177)

We pray to Allah Subhana wa Ta'ala to bless us, to make us among those who fulfill our duties towards him.

Wa assalaamu alaykum, wa rahmatullahi, wa barakatuh.
 

Se qualcuno ti chiede: "Puoi descrivere l'Islam in poche frasi?", la Surat al-Baqarah versetto 177 fa esattamente al caso tuo. Contiene il credo, un riassunto delle leggi e il codice morale di condotta: 'aqa'id, 'ahkaam' e 'akhlaq'. Questo rende l'Islam una religione da tripla A [dagli standard più elevati].

Leggiamo il versetto. Allah dice: "La rettitudine non è volgere la faccia a est o a ovest, la rettitudine è piuttosto personificata da coloro che hanno fede in Allah, nell'ultimo giorno, negli angeli, nel Libro e nei profeti e che danno i loro beni per amore di Lui" cioè Allah Subhana wa Ta'ala "ai parenti, agli orfani, ai bisognosi, ai viaggiatori e ai mendicanti e per la liberazione degli schiavi, e sono costanti nella preghiera e danno la zakat, e coloro che rispettano i patti quando vi si impegnano e coloro che sono pazienti nelle difficoltà e nell'angoscia e nel infuriare della battaglia. Sono questi coloro che che tengono fede al loro patto [con Dio] e i timorati di Dio". (2:177)

Preghiamo Allah Subhana wa Ta'ala di benedirci, di porci tra coloro che compiono il proprio dovere nei suoi confronti. Wa assalaamu alaykum, wa rahmatullahi, wa barakatuh.
 

In This Playlist